E' stupendo il il piacere di autonomia che una vacanza, trascorsa a bordo di una imbarcazione a vela che in tutta serenità veleggia verso Bonifacio, è in grado di concedervi. Un qualcosa di unico che merita di essere provato. Pur esistendo tanti percorsi che, sopra una veloce barca a vela, conducono alla Corsica del sud, apprestiamoci a evidenziarne una, proprio per fornire un assaggio di quali e quante meraviglie si potranno godere.



Partendo da Rosignano Solvay, cittadina portuale toscana (provincia di Livorno) affacciata, navigheremo verso la prima destinazione della vacanza a bordo di una barca a vela verso gli splendori della Corsica del sud, e l'ormeggio potrebbe essere gettato approssimativamente verso al stupendo Golfo di Procchio, gioiello dell'arcipelago toscano. In questi mari, dove ci risulta sempre mite l'ambiente e la calma proposta è più unica che rara, sempre immersi in un mare chiaro ma dalle sfumature bellissime, potremo far calare l'ancora per ammirare uno dei più bei contesti fra l'Arcipelago Toscano e la Corsica.



Fatto questo, per usufruire della frescura marina e l'enormità del cielo stellato, nel buio della notte l'imbarcazione potrebbe spostarsi in direzione di Campoloro, la prima sosta nella Corsica del Sud. vacanze in barca a vela Al risveglio, il giorno dopo, ci si potrà rivolgere ad osservare le bellezze del luogo, magari praticando delle immersioni subaquee.Successivamente, come nuova sosta nel mare della Corsica del sud, si può andare verso la baia di Pinarello, approdo molto conosciuto per la sua stupenda spiaggia, impreziosita da una pineta densa di profumi e da un mare trasparente e chiarissimo, con bassi fondali.Se poi lo vorrete ci concederemo di immergersi nello spirito corso presso uno dei tanti locali, oppure decidendo di mangiare dell'ottimo pesce fresco. Se giungeremo in questi luoghi verso la fine del mese di agosto, in aggiunta, si potrà partecipare al suo celebre Festival del Jazz.Dopo questa sosta a Pinarello, si potrà salpare verso San Ciprian. Una volta arrivati, fra l'altro, si potrà fare delle immersioni in delle acque, queste, dalle meravigliose tonalità. Per dormire, si può decidere di di ormeggiarci alla baia di Santa Manza, altra rinomata località della Corsica del sud, ricca di pietre calcaree dalle stupefacenti gradazioni di colore e con un fondo del mare impressionante.


Alla mattina dopo la cosa migliore è salpare abbastanza presto, per arrivare in uno dei luoghi più magici di tutta la Corsica, ossia le Bocche di Bonifacio, dove, nel centro delle sue acque, è immersa la meravigliosa Isola di Lavezzi, località perfetta per lasciare le proprie impronte su spiagge di leggera sabbia e bagnarsi i piedi in un mare pulitissimo, tappa obbligatoria per gli amanti della fauna marina corsa. Se poi vorremo trascorrere una serata divertente in compagnia potremo giungere al porto di Bonifacio. Simpatica località turistica di notte ,musei aperti di giorno. Di certo in questo scalo a Bonifacio, potremo passeggiare per la sua stupefacente rocca, eretta nel 18° secolo.



Dopo aver visto tutto questo, con il cuore colmo di cose stupende e con l'animo rintemprato, la barca a vela lascerà i mari della Corsica del sud per fare ritorno a casa.